ROAD TO 7 NOVEMBRE 2015 SCIOPERO FEDERDISTRIBUZIONE E COOPERAZIONE DISTRIBUTIVA

Mercoledì, 28 Ottobre 2015
Pubblicato in News Territoriali

Con questo slogan Filcams cgil, Fisascat cisl e Uiltucs della Provincia di Udine, le 3 categorie che seguono il settore del commercio, hanno iniziato in questi giorni le assemblee nelle aziende aderenti a Federdistribuzione e nelle cooperative di distribuzione in preparazione dello sciopero unitario nazionale previsto per sabato 7 novembre. Sono più di 60 in provincia le Assemblee sindacali previste con le lavoratrici e i lavoratori del settore per spiegare le motivazioni che hanno al momento interrotto la trattativa per i CCNL di categoria. Se per Federdistribuzione si tratta per un nuovo contratto nazionale, evidentemente al ribasso dato quello che viene richiesto dalle controparti, per la cooperazione siamo di fronte ad un rinnovo nel quale il recupero di produttività, tanto caldeggiato dalle Associazioni datoriali, debba avvenire sulle spalle delle lavoratrici e dei lavoratori con ulteriori e pesantissimi arretramenti normativi e salariali. In attesa di definire le iniziative che verranno organizzate per la giornata dello sciopero, venerdì 30 ottobre nel pomeriggio  le Segreterie provinciali unitariamente distribuiranno dei volantini informativi davanti ai tre centri commerciali della città, ossia Bennet, Terminal nord e Città fiera. Questo sia per sensibilizzare l'opinione pubblica che per informare le centinaia di lavoratrici e lavoratori di aziende aderenti a Federdistribuzione difficilmente raggiungibili attraverso il consueto strumento dell'assemblea sindacale. Invitiamo le lavoratrici e i lavoratori a partecipare alle Assemblee, ad informarsi presso le nostre sedi sindacali e ad aderire con forza e determinazione alla mobilitazione che vedrà appunto un primo appuntamento nella giornata di mobilitazione nazionale prevista per sabato 7 novembre.

FILCAMS CGIL UDINE

FISASCAT CISL UDINE

UILTuCS UDINE

Francesco Buonopane

Diego Marini

Andrea Sappa